LANGUAGE

«L’omicidio peggiore degli ultimi decenni»

ESTERI


Martin Johnson, 20 anni, ha ucciso Erin Tomkins di appena due anni, figlia della sua compagna nella sua casa di Sheffield, una cittadina della contea inglese South Yorkshire. Un omicidio che la polizia ha descritto come «il caso peggiore» degli ultimi decenni. «L’ha massacrata». La piccola è stata trovata con dieci ferite profonde alla testa. Ma l’autopsia ha rivelato che aveva subito anche fratture agli arti e alla colonna vertebrale. L’ispettore capo, il detective Steve Whittaker, della polizia del South Yorkshire ha descritto la morte della bimba come un «attacco…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE