LANGUAGE

Bimbo di sei anni decapitato davanti alla madre perché è della “religione sbagliata” – Cronaca, Mondo

ESTERI


Un bambino di sei anni è stato decapitato con un frammento di vetro sotto gli occhi della madre disperata, che urlava e cercava di salvarlo.

È successo a Medina, in Arabia Saudita.

Zakaria Al-Jaber, questo il nome della vittima, era in taxi con sua madre. Stavano andando alla Grande Moschea, Santuario del Profeta Maometto, ma a un certo punto l’autista ha fermato la macchina e costretto il bambino a uscire.

Quindi, stando al racconto del Dayli Mail, lo ha trascinato vicino a un bar, dove ha spaccato una bottiglia di vetro e ha tagliato la gola al bambino. Poi lo…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE