LANGUAGE

Ftse Mib arretra ancora, torna la paura spread (oltre 290 pb). Tonfo per UBI e Unipol   

CRONACA

Finale d’ottava difficile per Piazza Affari che dà seguito al movimento ribassista della vigilia. Dopo il tonfo di oltre il 2,5 per cento di ieri, il Ftse Mib ha ceduto oggi lo 0,65% a quota 19.351 punti allontanandosi ulteriormente dai massimi annui toccati a metà ottava. A condizionare l’umore dei mercati anche oggi sono i timori sulla crescita con la Commissione Ue che ha tagliato decisamente le stime dell’intera Eurozona, in particolare quelle su Italia e Germania. Inoltre, dagli Stati Uniti è arrivata l’indiscrezione del rinvio dell’incontro tra Trump e Xi a dopo il…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE