LANGUAGE

Mamma fa a pezzi il figlio di 2 anni e mette i suoi resti dentro la borsetta

ESTERI


Una storia terribile, e la protagonista è una giovane mamma. Nakira Griner, 24enne americana, avrebbe ucciso il suo bambino, fatto a a pezzi, dato fuoco ai suoi resti per poi metterli nella sua borsetta. Successivamente è andata alla polizia per denunciare la sua scomparsa, sostenendo che fosse stato rapito.

Schiavizzate dai vicini cattivi: «Picchiate e costrette a mangiare avanzi». L’incubo di madre e figlia

È accaduto nel New Jersey e ne parlano i quotidiani locali, tra cui il Vineland Daily Journal: Nakira, accusata di omicidio di primo grado e di vari altri reati,…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE