LANGUAGE

“Nessuna collusione con i Russi nel 2016”

ESTERI


Con la fine dei lavori del Senato, a carico del presidente americano restano attualmente aperte due indagini parallele

In questi giorni, il Senato americano ha emesso un “verdetto di innocenza” nei riguardi di Donald Trump, in precedenza accusato, insieme al suo staff, di “collusione con i servizi di sicurezza russi”.

La Commissione Intelligence della Camera alta, dopo due anni di indagini e l’audizione di “oltre 200 testimoni”, ha infatti stabilito che non…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE