LANGUAGE

Venezuela. Maduro esclude nuove elezioni. Guaidò: aiuti umanitari dal 23 febbraio

ESTERI


Braccio di ferro a Caracas

L’Aula della Camera ha approvato la risoluzione di maggioranza sul Venezuela, risultato di un accordo fra M5s e Lega. Il testo impegna il governo “a sostenere gli sforzi diplomatici al fine di procedere, nei tempi più rapidi, alla convocazione di nuove elezioni presidenziali libere, credibili e in conformità con l’ordinamento costituzionale”. Il ministro degli Esteri Moavero ha spiegato che per l’Italia le ultime elezioni, che hanno rieletto Maduro, “sono illegittime”. Maduro dice ancora ‘no’ agli aiuti umanitari, Guaidò ordina: entreranno nel Paese dal 23…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE