LANGUAGE

Come sono le “elezioni” in Corea del Nord

ESTERI


Oggi in Corea del Nord si eleggono i 687 membri dell’Assemblea popolare suprema, la cosa più vicina a un parlamento che ci sia nel paese. Ovviamente non sono vere elezioni: non solo perché l’Assemblea non ha nessun potere, ma anche perché i votanti non possono scegliere uno o più candidati in una lista di alternative, ma possono solo approvare o disapprovare l’unico candidato proposto per il distretto elettorale in cui vivono. Nella pratica nessuno lo disapprova, né ci sono astenuti, perché è vietato.

Il dittatore nordcoreano Kim Jong-un mentre vota alle “elezioni” in…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE