LANGUAGE

Isis, morto il bambino di Shamima Begum, polemiche in Gran Bretagna: «Era un innocente»

ESTERI



Lo aveva chiamato Jerah, come un celebre condottiero islamico del VII secolo. Ma è morto di polmonite. E’ il figlio di Shamima Begum, la 19enne di nazionalità britannica che si è unita all’Isis nel 2014 e che al centro di un acceso dibattito dopo aver chiesto di tornare nel Regno Unito per crescere il piccolo, nato in un campo profughi nel nord della Siria.

Il decesso è stato confermato dalle forze democratiche siriane (Sdf), ma il portavoce Moustafa Bali non ha fornito dettagli sulle cause della morte del bambino della giovane. La Bbc tuttavia scrive che il…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE