LANGUAGE

Le 10 regole del buon imprenditore, secondo Leopoldo Pirelli

ECONOMIA


Un animo gentile ed elegante, un acuto senso dell’imprenditorialità: caratteristiche che lo hanno portato a trasformare un’azienda in un colosso.

Poche parole che non possono riassumere in toto l’impegno e la costanza di un uomo, Leopoldo Pirelli, scomparso il 23 gennaio del 2007 e che ha fatto della sua impresa un simbolo di sviluppo e progresso. Stiamo parlando della Pirelli, uno dei motori del capoluogo lombardo che ha dato lavoro a numerosi lavoratori che dal Sud si erano spostati al Nord per lavorare in fabbrica.

Un mestiere non semplice…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE