LANGUAGE

Made in Italy, Salvini presenta legge per togliere il marchio a chi produce all’estero

CRONACA

Giù le mani dalle aziende italiane e dai marchi storici che, inseriti in un albo ad hoc, devono continuare a essere prodotti in Italia. Quindi, basta delocalizzazioni selvagge. Il sovranismo più volte evocato dalla Lega approda in fabbrica e diventa la nuova battaglia di Matteo Salvini. È lui a presentare alla stampa il disegno di legge della Lega sulla tutela del Made in Italy, depositato il 26 febbraio a Montecitorio. La proposta, figlia del caso Pernigotti – come si legge nella sintesi del provvedimento, primo firmatario il capogruppo leghista Riccardo Molinari -, sconfina nel campo…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE