LANGUAGE

Zia di 150 kg si siede sulla nipotina di 9 anni che fa i capricci e la uccide

ESTERI


La vita non è mai stata generosa con Dericka Lindsay. Rimasta senza una famiglia dopo la nascita, adottata da una coppia di anziani dai quali veniva sgridata e picchiata brutalmente per ogni minima mancanza, ha concluso la sua breve vita a 9 anni per mano di Veronica Green Posey, una cugina 66enne che i genitori adottivi chiamavano spesso nella loro casa di Pensacola, in Florida, per tenere a bada quella bimba troppo allegra e vivace per i loro gusti: una cugina “sergente di ferro” che la pestava senza scrupoli e che il 14 ottobre 2017, dall’alto dei suoi 150 chili di peso, per punirla…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE