LANGUAGE

ecco perché non serviranno più

ECONOMIA


La dichiarazione dei redditi potrebbe diventare presto più semplice. La proposta di legge sulle semplificazioni, infatti, potrebbe introdurre un’importante novità per i contribuenti: gli scontrini e tante altre ricevute che dimostrano alcune spese effettuate (per esempio gli acquisti in farmacia o la retta dell’asilo) non dovranno più essere necessariamente conservate. Almeno se la proposta di legge dovesse essere approvata. Ora il testo è in discussione in commissione Finanze alla Camera e la prossima settimana dovrebbe approdare in Aula. Il Sole 24 Ore riporta la notizia e spiega…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE