LANGUAGE

Brexit: Tusk: “Ue a 27 ha concordato estensione dell’articolo 50”. May accetta la proroga al 31 ottobre

ESTERI


BRUXELLES – L’offerta degli europei: Brexit rinviata di sei mesi, fino alla notte di Halloween. I dubbi di Theresa May, che accetta la data ma dice no ad alcune delle condizioni poste dai capi di Stato e di governo dell’Unione. E così si chiude in una saletta con i suoi, telefona a Londra e dopo un’ora di riflessione dà il via libera: Brexit rinviata fino al 31 ottobre, scongiurato il no deal, la catastrofica uscita del Regno senza accordo che altrimenti sarebbe scattata automaticamente domani.

 “Abbiamo mantenuto l’unità dei 27 Paesi membri dell’Ue e questo è il punto più importante…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE