LANGUAGE

Cedolare secca commerciale: i “timidi” chiarimenti del Fisco

ECONOMIA


Tra i temi trattati dalla circolare dell’Agenzia delle entrate 8/E di ieri si annovera anche la disposizione contenuta nella Legge di Bilancio 2019, che ha esteso l’ambito applicativo della cedolare secca.

È oramai noto, infatti, che l’articolo 1, comma 59, L. 145/2018 ha allargato il particolare regime, fino a prima destinato ai soli affitti degli immobili abitativi, anche ai canoni di locazione derivanti da nuovi contratti stipulati nell’anno 2019 dalle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di un’attività d’impresa o di arti e professioni, aventi ad oggetto…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE