LANGUAGE

già morti 50 (o 100?) milioni di maiali. Si rischia una crisi alimentare globale – Business Insider Italia

ECONOMIA


Si è fatta molta ironia sull’export di arance siciliane che il ministro Di Maio avrebbe rivendicato con orgoglio come vittoria in seno al memorandum con la Cina siglato a fine marzo, tanto da spingere Maurizio Crozza a farne uno sketch con tanto di sottolineatura su come il Dragone – in realtà – sia il secondo produttore mondiale di quell’agrume.

Come dire, un contentino in nome della promozione del made in Italy sbandierata come vera ragione dell’accordo, a fronte però dell’umiliiante realtà rappresentata dalla fornitura di Airbus per 30 miliardi ottenuta solo 24 ore dopo…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE