LANGUAGE

Libia, Haftar avvisa le ambasciate a Tripoli: «Attacchiamo, non vi toccheremo»

ESTERI



Sono momenti cruciali per la Libia in guerra. La vigilia di quelle che potrebbero essere ore decisive per la capitale, il maresciallo Khalifa Haftar avvisa le ambasciate straniere (tra cui quella italiana) e le organizzazioni internazionali che le sue truppe eviteranno di coinvolgerle nei combattimenti. E’ uno dei pochissimi segnali di limitato controllo delle operazioni militari in una situazione che peraltro offre tutti gli ingredienti del caos di violenza in cui ormai periodicamente scivola il Paese ad ogni risorgere delle tensioni dai mesi della sanguinosa defenestrazione…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE