LANGUAGE

Partita Iva e forfettari con due attività: il trattamento fiscale

ECONOMIA


Nel caso di una partita IVA che eserciti più attività contemporaneamente, con codici Ateco differenti, essa dovrà rispettare alcuni specifici adempimenti, secondo quando previsto per l’esercizio di più attività dall’art. 36 del DPR 633/1972. Per quanto riguarda il trattamento fiscale, questo può essere unitario o separato a seconda dei casi. Offre un quadro completo sulla casistica il sito delle piccole-medie imprese pmi.it.

Il primo passo da compiere, quando si avvia una seconda attività, diversa rispetto a quella già esercitata, è presentare una…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE