LANGUAGE

Renzo Piano e la ricostruzione di Notre Dame: «Il legno? Una buona idea»

ESTERI



Renzo Piano

Ha pensato al terrorismo?

«No, ho pensato a un incidente. Erano appena cominciati i lavori di ristrutturazione, c’era un cantiere aperto».

‘);
}

«Bisogna smetterla di parlare di fatalità, perché gli incidenti sui cantieri non sono fatalità, si possono evitare. Quello che è successo a Notre-Dame è una cosa drammatica nei confronti di un grandissimo monumento che ha un fortissimo valore simbolico, non solo religioso. Non ci sono state vittime umane, ma è pur sempre una cosa drammatica e le tragedie si possono evitare».

Vorrebbe…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE