LANGUAGE

Usa, stretta sull’aborto anche in Missouri: entro le 8 settimane è vietato per stupro e incesto

ESTERI


WASHINGTON – Il parlamento del Missouri ha approvato una legge che vieta l’aborto dopo otto settimane di gravidanza, dopo che è stato accertata l’esistenza di un battito del cuore nel feto, rispetto alle attuali 21 settimane e sei giorni.

La legge, che adesso va all’approvazione del governatore Mike Parson che dovrebbe firmarla, vieta l’interruzione della gravidanza anche nel caso in cui questa sia il risultato di uno stupro o di un incesto. La rende possibile, invece, nel caso di una emergenza che riguardi la salute della donna.

Il Missouri si allinea così all’Alabama, che…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE