LANGUAGE

era in vacanza con i genitori

ESTERI


Secondo gli agenti della Guardia Civil l’aggressore la seguiva da tempo. Aspettava solo il momento opportuno per agganciarla mentre era sola e poterla stuprare. È stata una vacanza da incubo quella di una quindicenne britannica in vacanza a Palma di Maiorca dove è stata violentata nella sauna da un uomo che poi si è volatilizzato.
 
LEGGI ANCHE Thailandia, turista stuprata e uccisa: si era rifiutata di fare sesso con un giovane conosciuto da poco