Made in Italy addio: il parmigiano diventa francese

ECONOMIA


Altro duro colpo per il Made in Italy: la francese Lactalis ha messo le mani su Nuova Castelli, azienda emiliana considerata la maggior produttrice di parmigiano reggiano.

Il tutto in virtù di un esborso complessivo di 270 milioni di euro necessario a garantirsi l’intero capitale dell’italiana.

L’acquisto di Nuova Castelli permetterà a Lactalis di rafforzare la propria leadership soprattutto:

“nella distribuzione dei formaggi italiani Dop sui mercati internazionali, dove è già protagonista con una presenza commerciale e distributiva in oltre 140 Paesi”.

Così recita la…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE