Salvini “tradito” da Orban e Seehofer. “Con lui no alleanze”

ESTERI


C’è stato il tempo dei sorrisi e delle strette di mano, ma adesso, dopo il voto, per Horst Seehofer e Viktor Orban fare accordi con Matteo Salvini “non è più possibile”. Il ministro dell’interno tedesco, esponente della Csu bavarese e quindi tra i pezzi forti del Ppe, boccia l’alleanza sovranista in Europa, lanciata dal leader del Carroccio che vorrebbe vedere unite Lega, l’AfD di Joerg Meuthen e Rassemblement national di Marine Le Pen. 

Horst Seehofer in un’intervista alla Dpa ammette che “dopo l’incontro di Salvini con l’Afd e con Marine Le Pen per me non erano…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE