Volantino pubblicitario con simbolo contraffatto, Armani contro Penny Market

ECONOMIA


Giorgio Armani

Milano, 31 maggio 2019 – «Cogli l’attimo»… E ti arrivava a casa una t-shirt Armani Exchange a soli 25 euro! E anche se sei un appassionato del genere ma non proprio sveltissimo, il prezzo saliva al massimo fino a 50 euro. Offerte niente male quelle (ormai scadute il mese scorso) del volantino pubblicitario della catena Penny Market. Peccato che quel marchio Armani sulle magliette fosse, a sentire lo stilista, decisamente taroccato.

Non è chiaro come il catalogo incriminato sia finito sotto gli occhi della ditta creata da Re Giorgio. Fattostà…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE