Notre Dame, a due mesi dall’incendio versato solo il 9% dei doni promessi

ESTERI


A due mesi dall’incendio che il 15 aprile ha devastato a Parigi la cattedrale di Notre Dame è stato versato soltanto il 9% degli aiuti promessi per la ricostruzione. Lo rivela l’emittente Franco Info, secondo la quale su 850 milioni promessi ne sono arrivati al momento 80.

I doni più importanti erano stati annunciati dai grandi industriali: Arnault con 200 milioni e Pinault con 100. Le due famiglie intendono però versare mano a mano che i fondi si renderanno necessari, secondo i costi di ricostruzione…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE