Venezuela: “Golpe sventato”. Guaidó nega


Il ministro dell’Informazione, Jorge Rodriguez, ha riferito che alcuni ex militari e ufficiali di polizia intendevano assassinare il 56enne presidente del Venezuela Nicolás Maduro, la moglie Cilia Flores e il presidente dell’Assemblea costituente pro-Maduro, Diosdado Cabello. Secondo Rodriguez dietro il colpo di stato fallito, che sarebbe dovuto avvenire fra domenica e lunedì, ci sarebbero il Cile e la Colombia. 

Il presidente venezuelano durante un intervento alla nazione trasmesso in tv e alla radio, ha annunciato di aver sventato un colpo di stato che aveva l’obiettivo…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

Cagliari, Joao Pedro vicino all'Atalanta: pronti 7 milioni di euro

Share this on WhatsApp Il ministro dell’Informazione, Jorge Rodriguez, ha riferito che alcuni ex militari e ufficiali di polizia intendevano assassinare il 56enne presidente del Venezuela Nicolás Maduro, la moglie Cilia Flores e il presidente dell’Assemblea costituente pro-Maduro, Diosdado Cabello. Secondo Rodriguez dietro il colpo di stato fallito, che sarebbe dovuto […]

Subscribe US Now

Translate »