LANGUAGE

##Effetto paradosso di balzo lavoro Usa: innesca nervosismo mercati

ECONOMIA


Roma, 5 lug. (askanews) – Finale di settimana in netto calo dell’euro, a 1,1225 dollari a tarda serata dopo un minimo di seduta a 1,1207, si attesta ai valori più bassi dallo scorso 19 giugno. Pesa il combinato disposto di dati macroeconomici con ripercussioni di natura opposta sulla politica monetaria della Federal Rerserve negli Usa e su quella della Bce, nell’area euro.

Questa mattina, infatti, da Destatis, l’agenzia federale di statistica della Germania, è giunta una nuova doccia fredda per l’industria europea, con un consuntivo sugli ordinativi di maggio che segna una pesante…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE