La morte di Davide Astori, «certificato medico falso», aperta una nuova inchiesta


Davide Astori, scatta una seconda inchiesta sulla morte del capitano della Fiorentina, deceduto in albergo il 4 marzo 2018 a Udine mentre si trovava con la squadra nel ritiro pre-partita. La procura di Firenze ha aperto un fascicolo per  falso materiale commesso da pubblico ufficiale indagando in concorso due persone riguardo a un certificato medico relativo a un esame cui Astori, in realtà, non sarebbe mai stato sottoposto. Uno dei nomi del nuovo fascicolo risulta quello del professor Giorgio Galanti, già indagato col professor Francesco Stagno nell’inchiesta principale, quella per…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

In Slovenia spunta una statua di Melania Trump in versione "puffetta" e diventa un caso

Share this on WhatsApp Davide Astori, scatta una seconda inchiesta sulla morte del capitano della Fiorentina, deceduto in albergo il 4 marzo 2018 a Udine mentre si trovava con la squadra nel ritiro pre-partita. La procura di Firenze ha aperto un fascicolo per  falso materiale commesso da pubblico ufficiale indagando […]

Subscribe US Now

Translate »