LANGUAGE

Irina Osipova, l’italo-russa della foto con Salvini: “Chi è Savoini e cosa voleva fare davvero a Mosca”

ESTERI


Nella spy story della Lega e i finanziamenti russi non poteva mancare una donna, giovane, bella, bionda e “misterios”. È Irina Osipova, italo-russa, già candidata al consiglio comunale di Roma con Fratelli d’Italia nel 2016, che nel dicembre 2014 si unì come interprete alla comitiva leghista a Mosca che comprendeva Matteo Salvini, Gianluca Savoini e Claudio D’Amico. Il primo oggi è vicepremier, il terzo è suo consigliere a Palazzo Chigi e il Savo è l’uomo sotto indagine.  

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE