LANGUAGE

Trump uscì dagli accordi nucleari “per fare un dispetto a Obama”

ESTERI


Continua la fuga di notizie che ha portato alle dimissioni mercoledì dell’ambasciatore britannico negli Stati Uniti Kim Darroch. Secondo nuovi messaggi pubblicati dal The Mail on Sunday, il presidente Donald Trump, decise di uscire dall’accordo sul nucleare iraniano nel maggio del 2018 “per fare un dispetto” al suo predecessore, Barack Obama che lo aveva firmato nel 2015. Secondo l’ormai ex ambasciatore Darroch, il Tycoon si ritirò dal patto nucleare per “motivi personali”, in quello che ha definito “un atto di vandalismo diplomatico”.

rep



LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE