Cerca di allontanare nomadi, sindaco-sceriffo pestato nel Trevigiano



Gianni Precoma, primo cittadino di Caerano San Marco, è intervenuto da solo perché il vigile del comune era in ferie, ma è stato circondato e preso a pugni. La solidarietà del governatore Luca Zaia

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE Redazione Online

Next Post

Inter, Perisic pensa già al futuro: contratto biennale con opzione al Bayern

Share this on WhatsApp Gianni Precoma, primo cittadino di Caerano San Marco, è intervenuto da solo perché il vigile del comune era in ferie, ma è stato circondato e preso a pugni. La solidarietà del governatore Luca Zaia LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE Redazione Online CondividiTweetPinCondividi0 CondivisioniShare this on WhatsApp Post […]

Subscribe US Now

Translate »