Bob Kennedy, l’assassino Sirhan Sirhan accoltellato in carcere

ESTERI


L’assassino di Bob Kennedy è stato accoltellato in carcere. Sirhan Sirhan, rifugiato palestinese, è stato attaccato da un altro detenuto ed è ora ricoverato in ospedale in condizioni stabili. In carcere da 50 anni, Sirhan sta scontando la sua pena nel carcere Richard J. Donovan Correctional Facility, vicino a San Diego. Le autorità carcerarie della California non hanno confermato che a essere stato colpito sia stato proprio Sirhan, limitandosi a riferire dell’accoltellamento di un detenuto senza però chiarirne l’identità.