Controlli su prelievi e versamenti (anomali) di contanti: chi rischia

ECONOMIA


Più chiarezza, più trasparenza, più informazioni. Scattano da lunedì 2 settembre i controlli sull’uso anomalo di contanti da parte della Uif, l’unità di informazione finanziaria incardinata presso la Banca d’Italia. La misura, prevista dalla riforma del 2017 che ne aveva fissato l’inizio a settembre, prevede l’invio delle comunicazioni su prelievi e versamenti presso banche, poste e istituti di pagamento. Si potrà sapere il nome di chi ritira o versa banconote per oltre 10mila euro complessivi in un…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE