Hong Kong, assalto dei manifestanti alla sede della polizia


Scontri, violenze, molotov, lacrimogeni e cannoni ad acqua: a Hong Kong non manca niente.

Nell’ex colonia britannica va in scena il tredicesimo fine settimana di proteste, un weekend più caldo dei precedenti a causa di quanto accaduto durante la settimana appena trascorsa.

Due giorni fa, e per la prima volta dall’inizio delle proteste, la polizia aveva infatti vietato la manifestazione indetta per oggi dal Fronte civile per i diritti umani. Gli attivisti, incuranti delle disposizioni delle autorità, sono comunque scesi nelle strade della città.

Per bypassare il divieto, gli organizzatori…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

Galaxy A90 5G: spuntano i primi scatti della confezione di vendita del prossimo smartphone 5G di Samsung - Androidworld

Share this on WhatsApp Scontri, violenze, molotov, lacrimogeni e cannoni ad acqua: a Hong Kong non manca niente. Nell’ex colonia britannica va in scena il tredicesimo fine settimana di proteste, un weekend più caldo dei precedenti a causa di quanto accaduto durante la settimana appena trascorsa. Due giorni fa, e […]

Subscribe US Now

Translate »