Tonno al botulino, 3.420 scatolette richiamate dal mercato. «Allerta in tutta Europa»

ESTERI


Allarme botulino nel tonno in scatola. Il richiamo, operato dalla catena di supermercati DIA il 10 agosto scorso, interessa 3.420 lattine di tonno da 900 grammi che sarebbero state contaminate dalla tossina rilevata dalle autorità sanitarie. Tossina che, oggi, è stata confermata essere presente anche dalla stessa sociètà interessata dopo l’esito delle analisi di una latta di prodotto inscatolato dalla ditta galiziana Frinsa del Noroeste, l’azienda spagnola che si occupa di produzione e vendita di diverse specialità alimentari in scatola.