FED: il silenzio di Jerome Powell è tutto un programma

ECONOMIA


Il silenzio di Jerome Powell e della FED di questi giorni è tutto un programma.

Il CEO della Banca Centrale americana si è infilato nel budello del ribasso di tassi senza che i dati macroeconomici si allontanassero nel loro complesso dai record storici che li accompagnano oramai da quasi 2 anni.

E’ vero oggi, come vedremo, i JOLTs hanno fatto appena peggio delle attese.

Ma erano aspettative comunque sui massimi storici e stare un pelino sotto non è certo segnale grave.

O comunque tale da richiedere manovre monetarie espansive.

Le aspettative delle Borse USA

La cosa grave è che così…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE