Ritocco al reddito di cittadinanza: soldi a 500mila stranieri in più


Dopo aver regolato il sistema pensionistico, introducendo la quota 100, l’Inps è pronto a farsi a carico anche degli stranieri che arrivano in Italia, ritoccando il reddito di cittadinanza.

“C’è un decreto in costruzione al ministero del Lavoro che interpreta il dettato del decreto 4 del 2019, ovvero che dovrà essere emanato un decreto con la lista di Paesi stranieri per i quali non bisogna avere documentazione aggiuntiva“, ha spiegato ai giornalisti Pasquale Tridico, presidente dell’Inps, secondo quanto riporta la Verità. Ma questo, vorrebbe dire un aumento delle famiglie che hanno…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

Mutui, cosa cambia per quelli vecchi e nuovi dopo 'all in' della Bce - Finanzaonline.com

Share this on WhatsApp Dopo aver regolato il sistema pensionistico, introducendo la quota 100, l’Inps è pronto a farsi a carico anche degli stranieri che arrivano in Italia, ritoccando il reddito di cittadinanza. “C’è un decreto in costruzione al ministero del Lavoro che interpreta il dettato del decreto 4 del […]

Subscribe US Now

Translate »