Rosberg: “Ferrari rischia effetto palla di neve” – Formula 1

Prima Notizia 24


La partenza del Gran Premio di Russia e i successivi 27 giri della gara andata in scena in riva al Mar Nero hanno dato adito a numerose critiche: lo scarto fulmineo al via di Lewis Hamilton e di Charles Leclerc da parte di Sebastian Vettel, avvantaggiato dalla scia fornita proprio dal compagno di squadra, era stato previsto dalla strategia messa a punto dal muretto della Ferrari per coprirsi da un eventuale attacco dell’inglese della Mercedes, e poter così arrivare con due Rosse in prima e seconda posizione alla prima curva.

Una volta in testa, il pilota tedesco…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

Norbert è il migliore al test di medicina, si è diplomato al liceo Tosi - Varesenews

Share this on WhatsApp La partenza del Gran Premio di Russia e i successivi 27 giri della gara andata in scena in riva al Mar Nero hanno dato adito a numerose critiche: lo scarto fulmineo al via di Lewis Hamilton e di Charles Leclerc da parte di Sebastian Vettel, avvantaggiato […]

Subscribe US Now

Translate »