Parigi, prete ucciso in casa: “Soffocato con un crocifisso in gola”. Era stato denunciato per abusi su ragazzini. Arrestato un 19enne

Prima Notizia 24


Un ex parroco francese, dal 2009 sospeso dai superiori con l’accusa di molestie su chierichetti, è stato trovato morto in casa lunedì scorso, soffocato da un crocifisso nella gola. Per l’omicidio è stato fermato un sospetto, di 19 anni, che non può al momento essere interrogato perché in stato di “alterazione e delirio“. Secondo fonti riportate da Le Parisien potrebbe essere legato alle accuse di abuso.

Ieri sera, decine di fedeli che a Froissy, in Picardia, a nord di Parigi, avevano partecipato alle messe celebrate per oltre 40 anni dal parroco, Roger Matassoli, si sono…

LEGGI L’ ARTICOLO ORIGINALE

Next Post

Il superyacht della Porsche è in vendita: il catamarano extralusso sembra una navicella spaziale - Repubblica Tv

Share this on WhatsApp Un ex parroco francese, dal 2009 sospeso dai superiori con l’accusa di molestie su chierichetti, è stato trovato morto in casa lunedì scorso, soffocato da un crocifisso nella gola. Per l’omicidio è stato fermato un sospetto, di 19 anni, che non può al momento essere interrogato […]

Subscribe US Now

Translate »