Da New York a Copacabana fino a Napoli: «Le mie maratone su una gamba»


Mezzogiorno, 11 febbraio 2020 – 08:28

Gianni Sasso iscritto alla gara del 23 febbraio. stato tricolore di paraciclismo e paratriathlon

di Carmelo Prestisimone

Produce chilometri in continuazione, non si ferma mai, neanche quando parla. E viaggia, marcia con due stampelle e la sola gamba destra al motto di usa quello che hai e realizza quello che vuoi. Gianni Sasso, atleta e mental coach cinquantenne…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close