L’Uefa squalifica il Manchester City di Guardiola: senza Champions e Coppe per 2 anni


L’Uefa ha squalificato il Manchester City per due anni per violazioni del Fair play finanziario e delle regole sulle sponsorizzazioni avvenute dal 2012 al 2016: la squadra di Pep Guardiola rimarrà due stagioni (quella 2020-2021 e la successiva 2021-2022) senza Coppe europee e dovrà pagare una multa di 30 milioni. Nel comunicato si precisa anche che il club «non ha collaborato».

A far scoppiare il caso i documenti di…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close