Un virus per candidato


Ci sono due virus. Quello che arriva dalla Cina e con cui da ieri davvero — dopo i casi in Lombardia, Veneto e Lazio — abbiamo cominciato a fare i conti sentendoci tutti più preoccupati e più esposti alle incertezze dell’epidemia di un virus estremamente contagioso. Poi c’è l’altro virus, quello della spregiudicatezza che sconfina nell’irresponsabilità di chi in campagna elettorale — citiamo l’ultima,…

0 Condivisioni

Lascia un commento

Close