Coronavirus, l’appello di Brugnaro: i sindaci non siano lasciati soli


«Occorrono più coraggio e misure shock per l’economia. Il Governo non lasci da soli gli enti locali. Sindaci in prima linea, ma siamo stremati». Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro scrive (sul Gazzettino) una lettera in cui chiama in causa il presidente del Consiglio Giuseppe Conte per invitarlo ad adottare provvedimenti più drastici. Chi sta sul territorio si rende conto che quanto fatto finora non basta, bisogna ridurre…

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close