Coronavirus, il sindaco di Monteleone blinda il Comune con le balle fieno


Zero contagi. A Monteleone di Puglia, paese dell’Appennino dauno in cui il coronavirus non ha ancora fatto breccia (si registrano solo cinque cittadini che, tornati dalle zone rosse, si sono messi in auto isolamento) vanno fieri di questo record e vogliono fare di tutto per mantenerlo. E in mancanza di transenne sufficienti, il sindaco Giovanni Campese ha trovato una soluzione alternativa per isolare il comune pi alto di Puglia con i suoi 859 metri sul livello del mare: utilizzare le balle di fieno per bloccare gli accessi al paese di mille abitanti. Abbiamo utilizzato ci che avevamo a disposizione, tra…

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close