L’Ue spaccata su eurobond e aiuti. No di Roma, rinvio di due settimane


L'Ue spaccata su eurobond e aiuti. No di Roma, rinvio di due settimane

DAL NOSTRO INVIATO
BRUXELLES
– Il summit dei 27 capi di Stato e di governo, in una surriscaldata teleconferenza di sei ore, non riuscito a superare tutte le divisioni su come affrontare le pesanti conseguenze economiche del coronavirus. Alla fine il presidente belga del Consiglio Ue, Charles Michel, ha reso noto il mandato dei leader ai ministri finanziari dell’Eurogruppo di presentarci proposte entro due settimane, che dovrebbero tenere in considerazione la natura senza precedenti dello choc, in modo da rafforzare la nostra risposta con ulteriori azioni inclusive.

Con questo rinvio si superato lo strappo dei premier di Italia e Spagna,…

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close