«Elezioni regionali a settembre»: Conte apre all’ipotesi


«Si sta lavorando a questa possibilità, non è il governo che decide, è una scelta condivisa». Lo spiega ai cronisti, al Senato, il premier Giuseppe Conte parlando dell’ipotesi del voto sulle Regionali in settembre. Alle urne dovrebbero andare i cittadini di Veneto, Toscana, Marche, Campania e Puglia. Perché, è la riflessione che si fa nell’esecutivo, bisogna tener presente che andando troppo in là con le date,…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni

Lascia un commento

Close