Nel nuovo libro di Francesco Piccolo la formula (imperfetta) della felicità


Nel nuovo libro di Francesco Piccolo la formula (imperfetta) della felicità

Sir Eduardo Paolozzi (1924-2005), «Untitled» (1968, mixed media)

«La mattina mi sveglio presto, perché spero di avere il tempo di bermi un’enorme tazza di caffè e leggermi i giornali sull’ipad. Ma mio figlio, che è piccolo, sente i miei passi, mi chiama e dice: ho finito di dormire. In quel momento a me prende un crampo allo stomaco, una specie di materiale pesante che si piazza sullo stomaco e poi tende a scavare come se volesse penetrare». Dopo Momenti di trascurabile felicità e Momenti di trascurabile infelicità, Francesco Piccolo, scrittore e sceneggiatore dalle mille scritture, fresco vincitore del David di Donatello per la…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni

Lascia un commento

Close