Un Terrone sfida la Crusca


Mezzogiorno, 23 maggio 2020 – 10:31

Un ingegnere del Salernitano tira in ballo l’Accademia per ricevere una risposta definitiva e qualificata sull’origine del termine «terrone», che poi è anche il suo cognome

di Gabriele Bojano

La storia, diceva Carlo Marx, si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa. La storia dell’ingegnere Francesco Terrone, 59 anni il 5 giugno, di Mercato San Severino, è stata una prima volta tragedia, quando, all’inizio degli anni ‘90, giovane laureato in cerca di occupazione al Nord, era costretto a subire ad ogni colloquio di lavoro battutine…

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close