Coronavirus, l’Uzbekistan offre 2.760 euro ai turisti stranieri contagiati


Coronavirus, l'Uzbekistan offre 2.760 euro ai turisti stranieri contagiati

Quest’estate milioni di turisti sceglieranno la meta delle vacanze in base ai dati sulla diffusione del Covid-19. Per rassicurare i viaggiatori e invitarli a visitare l’Uzbekistan, il Paese dell’Asia centrale guidato dal presidente Shavkat Mirziyoyev ha deciso di rimborsare con 3 mila dollari (2.760 euro) i cittadini stranieri che dovessero contrarre la malattia sul territorio.

Il lockdown e il risarcimento

Nel corso della pandemia anche il governo uzbeko ha imposto ai propri cittadini un lockdown di diverse settimane che terminato il 14 giugno. Una settimana dopo, l’Uzbekistan dichiarava un bilancio totale di 6.153 casi di Coronavirus e 19…

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close