Berlusconi: «Un governo diverso? Vale la pena pensarci»


Elezioni come soluzione preferita, ma difficile. Perciò, spiega Silvio Berlusconi: «Fra l’ipotesi di tenerci per altri due o tre anni il governo Conte, con i Cinque Stelle come “azionisti di riferimento” e quella di avere un governo diverso, più autorevole, più credibile in Europa e nel mondo, che faccia una politica adeguata per uscire dalla crisi, che sia più in sintonia con la maggioranza degli italiani, io dico che…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni

Lascia un commento

Close