Bologna, in corsa a sindaco l’avvocata paladina Lgbt: «La città sembra morta»


Virginio Merola assente su Bologna durante l’emergenza Covid. Un sindaco stanco dopo due mandati, la citt ha bisogno di strategie all’altezza. Cathy La Torre, 39 anni, origini trapanesi, avvocata, attivista del movimento Lgbt, si propone come aspirante sindaca di Bologna per il centrosinistra. A condizione che vengano indette le primarie di coalizione per stabilire chi correr davvero alle elezioni del 2021 per eleggere…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni

Lascia un commento

Close